Campionato Italiano Indoor Pattinaggio Corsa a Pesaro

Traguardo-giacomo
5 centesimi… (agli italiani ad Asiago)
15/06/2017
Copertina-Progetto-Tiezzi
Giochi Nazionali Bruno Tiezzi di Pattinaggio Corsa
01/02/2018

Campionato Italiano Indoor Pattinaggio Corsa a Pesaro

campionato-italiano-indoor-pattinaggio

Campionato Italiano Indoor Pattinaggio Corsa: gli atleti di nuovo nell’astronave pesarese dal 2 al 4 febbraio

Pesaro - Tre giorni, 500 atleti e punte di velocità che raggiungono i 50 chilometri orari. Sono solo alcuni dei numeri del Campionato Italiano Indoor di Pattinaggio Corsa che si terrà all'Adriatic Arena di Pesaro da venerdì 2 febbraio a domenica 4 febbraio e che è stato presentato ieri (25 gennaio, ndr) in conferenza stampa alla presenza del Sindaco di Pesaro Matteo Ricci e dell’Assessore Mila della Dora, del Presidente Aspes Luca Pieri, del Consigliere federale Leandro Fernando Naroli, del Presidente Fisr Lombardia Guido De Vito, del Presidente della società organizzatrice (Torollski Center) Michele Ravagli e della pluricampionessa Linda Rossi.
Si tratta del più importante degli appuntamenti agonistici della FISR (Federazione italiana Sport Rotellistici) nel 2018 e viene ospitato in città per il terzo anno consecutivo. Una disciplina, il pattinaggio velocità, poco conosciuta al grande pubblico, ma estremamente spettacolare non soltanto per il confronto diretto tra gli atleti, per le capacità tecniche e tattiche che ognuno di loro deve dimostrare ma anche, e soprattutto, perché ogni gara è un vero e proprio spettacolo, ricco di adrenalina. La straordinaria forza muscolare degli atleti gli consente di raggiungere incredibili velocità in equilibrio su otto ruote. Attesa tanta gente sugli spalti per seguire le emozionanti gare tra i migliori interpreti italiani della disciplina.
"L’Adriatic Arena – spiega il Presidente di Aspes Spa Luca Pieri - si conferma ancora una volta un eccellente contenitore di eventi d’importanza nazionale ed internazionale. Esattamente come nel caso di questa manifestazione che ha tutte le caratteristiche per far diventare nel corso del tempo Pesaro una vera e propria “Capitale del Pattinaggio”. L'Astronave ha tutte le caratteristiche per ambire ad ospitare manifestazioni sempre più importanti di questa meravigliosa disciplina in cui gli atleti raggiungono velocità spropositate in equilibrio su otto ruote. Un grande spettacolo che produrrà per il territorio ricadute positive in termini promozionali e di indotto economico generato."
"Il pattinaggio si abbina benissimo all’Adriatic Arena – ha aggiunto il Sindaco di Pesaro, Matteo Ricci - una struttura adatta a quasi tutte le discipline, ampia, con una visibilità eccezionale. Di conseguenza vogliamo candidarci sempre più per ospitare manifestazioni in tutti i periodi dell’anno. Anche per destagionalizzare, come in questo caso. Tanti sportivi verranno a gareggiare per prepararsi alle Olimpiadi. Sarà un modo per veicolare l’immagine della città. Utilizzeremo il campionato italiano per ribadire che siamo pronti anche per accogliere altri eventi: magari competizioni europee o internazionali, sostenuti dalla Federazione." "Questa competizione è la più importante tra quelle che riguardano il Pattinaggio Velocità - spiega il Presidente di Torollski, Michele Ravagli - non solo per la portata nazionale, ma anche perché rappresenta la prima uscita ufficiale dei migliori atleti italiani nell’anno. Sarà anche quest’anno una grande occasione per proporre al pubblico uno sport che difficilmente si riesce a vedere dal vivo, che è praticato da moltissimi atleti e che può regalare una grande iniezione di adrenalina. Infine, credo che sia un’opportunità per Pesaro, città che si è sempre distinta per i risultati sportivi in molte discipline".

La nostra società di pattinaggio sarà orgogliosamente rappresentata da Nicolò Canazza e Giacomo Mazza.