Lunedì, 24 Nov 2014
Siete qui: Home
1° TAPPA GRAND PRIX GIOVANI - TREBASELEGHE
Scritto da Stefania Moschetti   

un circuito di gare riservato ai giovani pattinatori del Nord Est. Questi i risultati degli atleti di Padova che hanno contribuito al raggiungimento di questo importantissimo risultato. tra i pattinatori del primo anno ricordiamo l'ottimo piazzamento della giovanissimna Yasmine Spada (8 anni) che senza timore ha raggiunto il terzo gradino del podio nei 400 m. dopo le compagne del Porcia (PN) e Marghera (VE). Tra i Giovanissimi 1 Maschile si è distinto anche Leonardo Ferrante che ha difeso con orgoglio un quinto piazzamento; peccato per la caduta del compagno di squadra Ettore Siard, alla su aprima esperienza. Ottimi sono stati i risultati delle Giovanissimi 2 Fenmminile che hanno guadagnato i posti d'onore con Giulia Peserico seconda per solo una ruota dall'atketa del Legnago, Flavia Argentieri, terza, e Ilaria Polese che, vicinissima alla compagna di squadra ha ottenuto un dignitoso quarto postoi. Degli Esordienti 1 Maschile si è distinto come sempre Giacomo Mazza; il portacolori dell'AHP PADOVA non ha tradito le aspettative dei presenti e con un primo ed un secondo posto ha raggiunto gli allori nella combinata davanti all'amico De Vecchi del Sandonà di Piave. Buoni i piazzamenti anche di Giulia Cassanego, Ilaria Canazza e Gaia Lissandron che nonostante qualche amarezza hanno raggiunto rispettivamente un quarto, un quinto ed un sesto posto. Combattute sono state anche le gare dei 1500 m. e 600 m. delle Esordienti 2 che non si sono fatte intimorire dalla compagna dello Scaltenigo Ginette Rodriguez guadagnando, nelle due gare disputate, un secondo ed un sesto posto con Carolina Peserico, un secondo ed un quinto con Giorgia Cassanego ed un terzo con Martina Saccon. Infine nella categoria Ragazzi ricordiamo i buoni piazzamenti di Matteo Canazza, settimo nei 1500 m., oltre a leila Hajrioui, ottava e Claudia Testolin dodicesima che si sono confrontate in una estenuante gara di 3000 m. La giornata si è conclusa in gloria, rimane solo il rammarico per il piccolo Ettore Siard che al suo esordio è stato tradito da una curva in discesa, ma nonostante tutto ha atteso per festeggiare con i compagni la vittoria della squadra!

 
Il sito è in continuo aggiornamento. Ci scusiamo per eventuali imprecisioni, inesattezze e collegamenti non funzionanti. Qualora riscontriate dati errati,
incompleti o mancanti, vi preghiamo di segnalarcelo al più presto. Saranno ben accetti anche suggerimenti e collaborazioni. Grazie.
  
A.H.P. PADOVA - A.S.D. -  Via F. d'Acquapendente, 1/G - 35126 PADOVA - C.F.: 92109300282 - P.IVA: 03310640283 - Codice FIHP: 91 - IBAN:   IT 84F 06225 12127 07404385698T
webmaster: Silvano Sottocasa - Tutti i diritti riservati